Fabio Tondelli del comitato promotore di Zona Nicolò spiega l'iniziativa alla platea.

Fabio Tondelli del comitato promotore di Zona Nicolò spiega l'iniziativa alla platea.

Si è svolta ieri, giovedì 13 maggio, presso il teatro herberia di Rubiera la prezentazione ufficiale di Zona Nicolo: un’iniziativa che nasce da un gruppo di persone operanti da anni nel ciclismo spinti dalla passione e dalla volontà di migliorare un aspetto criticamente importante: la sicurezza dei ragazzi e la regolamentazione del traffico stradale durante quel pericoloso periodo, spesso sottovalutato, che è il riscaldamento prima della gara.
Alla serata erano presenti molte autorità istituzionali: a fare gli onori di casa il sindaco di Rubiera Lorena Baccarani e l’assessore allo sport Federico Massari oltre ai rappresentati delle forze dell’ordine. Erano poi presenti molte personalità federali: Davide Balboni presidente del Comitato Regionale dell’Emilia Romagna della FCI, Ivano Prandi vicepresidente del CONI di Reggio Emilia, Raimondo Soragni responsabile della commissione nazionale sulla sicurezza della FCI, Silvano Antonelli presidente del gruppo progetti scorta, Marco Gianotti presidente della commissione regionale giudici di gara, e molti altri.
La presentazione è avvenuta in un clima molto collaborativo e dagli interventi dei presenti è spiccata, da parte di tutte le parti in causa, la forte colontà di voler collaborare per conseguire un importante risultato, quella della sicurezza pregara, difficilmente raggiungibile senza una stretta collaborazione, concretizzata nell’intervento del presidente Balboni con il desiderio di informare in modo capillare le società organizzatrici attraverso un idoneo spaziosul sito web del CRER, e nell’intervendo di Soragni che si è offerto di farsi portavoce dell’iniziativa al consiglio nazionale per la sicurezza della FCI che si svolgerà nei prossimi giorni a Roma.
Per la neonata Zona Nicolò manca ormai solo il debutto che avverrà domenica 23 Maggio con l’organizzazione della prima gara aderente all’iniziativa: il 24° Trofeo Commercio Industria ed Artigianato di Rubiera organizzato dalla Ciclistica 2000 Litokol.

Da sinistra Fabio Tondelli del comitato promotore di Zona Nicolò, accanto a lui il sindaco di Rubiera Lorena Baccarani, l'assessore allo sport Federico Massari, Ivano Prandi vicepresidente del CONI di Reggio Emilia, Davide Balboni presidente del comitato regionale dell'Emilia Romagna della FCI e Silvano Antonelli che espone al pubblico.

Da sinistra Fabio Tondelli del comitato promotore di Zona Nicolò, accanto a lui il sindaco di Rubiera Lorena Baccarani, l'assessore allo sport Federico Massari, Ivano Prandi vicepresidente del CONI di Reggio Emilia, Davide Balboni presidente del comitato regionale dell'Emilia Romagna della FCI e Silvano Antonelli che espone al pubblico.

Qui è possibile vedere il servizio della trasmissione UltimoKm.

Annunci